Notizie locali
Pubblicità
I primi 53 migranti sulla Moby Zaza per la quarantena a Porto Empedocle

Agrigento

I primi 53 migranti sulla Moby Zaza per la quarantena a Porto Empedocle

Di Redazione

La nave «Moby Zaza», con i suoi 284 posti, è pronta ad accogliere i migranti, che sbarcheranno fra Lampedusa e il resto dell’Agrigentino, per la quarantena. Le verifiche - da parte di una commissione di visita (ex art.25 della legge 616/62) presieduta dalla Capitaneria di porto assieme a Rina e Usmaf - si sono concluse nella tarda serata di ieri.

Pubblicità

Oggi verranno imbarcati gli operatori sanitari della Croce Rossa italiana e l’imbarcazione sarà pronta a lasciare il porto empedoclino per posizionarsi - in rada - a circa 2 o 3 miglia dalla costa.

I primi migranti che verranno sistemati sulla nave-quarantena sono i 53 (10 tunisini più 43 subsahariani) sbarcati, fra Cala Madonna e l’isola dei Conigli di Lampedusa, nella notte fra martedì e ieri.

Il gruppo dei 53 dovrebbe venire imbarcato sulle motovedette di Guardia costiera e Guardia di finanza, con destinazione Porto Empedocle, nelle prossime ore: non appena le condizioni del mare miglioreranno. Il loro arrivo sulla «Moby Zaza» è previsto fra il tardo pomeriggio di oggi e domattina.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: