Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

L'anguria, uno dei simboli d'estate, quest'anno anche in versione gialla

Di Gaetano Ravanà

La natura non finisce mai di stupire. Uno dei simboli della stagione estiva è l'anguria. Ebbene, in provincia di Agrigento è possibile mangiare l'anguria gialla. All’esterno l’aspetto è identico al più famoso cugino rosso. Ma è all'interno che si nasconde la magia, una succosa polpa gialla. Una variante già molto apprezzata da chi ha avuto la possibilità di gustarla. Addirittura, è più dissetante della versione originale. È stata coltivata ad Aragona e si candida ad essere uno dei frutti in in quedta estate 2020.E’ stata prodotta dall’azienda agricola di Carmelo Tararà ed è possibile mangiarla allo Sperdicchio di Aragona, almeno in questo momento. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: