Notizie locali
Pubblicità
La moglie lo perdona e il giudice lo rimanda a casa

Agrigento

La moglie lo perdona e il giudice lo rimanda a casa

Di Gaetano Ravanà

Il Gip del Tribunale di Agrigento, Luisa Turco, dopo che la vittima ha scritto una nota ai carabinieri manifestando il suo perdono, e accogliendo la richiesta del pubblico ministero Emiliana Busto, ha revocato il provvedimento cautelare dell’allontanamento di un 57enne di nazionalità rumena, da tanti anni residente ad Aragona, indagato per maltrattamenti alla moglie.

Pubblicità

La vicenda mai conclusa è iniziata nel lontano 2007. La donna più volte è stata insultata, picchiata e minacciata con un coltello. L’ultima volta quattro mesi fa, quando lo aveva nuovamente denunciato, raccontando di essere stata percossa. Dopo il provvedimento cautelare del Gip, l’uomo è tornato a casa.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA