Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, fugge da Villa Sikania dove si trova in quarantena e penetra all'interno di una casa privata

Agrigento

Catanzaro: "Convocare tavolo confronto su sicurezza ed accoglienza migranti"

Di Gaetano Ravanà

“Conciliare il dovere di fornire assistenza, accogliendo chi proviene da situazioni di estremo disagio o a chi fugge dalle malattie e dalla guerra,  con il diritto alla sicurezza dei cittadini è un dovere inderogabile. L’ennesima fuga di migranti dal centro di accoglienza Sikania di Siculiana  impone la necessità di trovare soluzioni immediate”. Lo dice Michele Catanzaro parlamentare regionale del partito democratico.

Pubblicità

“Purtroppo  il sistema di vigilanza attorno al centro di accoglienza ha mostrato di non riuscire a contenere i tentativi di fuga con grave preoccupazione per i  cittadini che abitano le zone attorno alla struttura.   Ho scritto al prefetto di Agrigento - continua -  chiedendo di  convocare con urgenza  un tavolo di confronto con le autorità preposte alla gestione dell’accoglienza e le forze dell’ordine. E’ indispensabile  lavorare  per restituire serenità, non solo ai cittadini, ma anche a quei soggetti extracomunitari ospitati nel centro di Siculiana, ai quali far sapere che  il nostro paese offre accoglienza, ma a condizione che le regole minime di comportamento loro imposte vengano rigorosamente rispettate" .

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: