Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Alunni disabili non seguiti, a P. di Montechiaro condannati preside e tre insegnanti

Di Redazione

AGRIGENTO - Il gup del tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha rinviato a giudizio una dirigente scolastica di Palma di Montechiaro (Agrigento) e 3 insegnanti di sostegno. L’indagine nasce dalla denuncia dei familiari di alcuni alunni disabili che hanno segnalato la "totale assenza di attività didattica". L’atteggiamento, ritenuto omissivo, della preside e dei docenti, che non avrebbero attuato il piano educativo individualizzato, viene equiparato, sulla base di alcuni precedenti giurisprudenziali, alle violenze fisiche.

Pubblicità

I difensori (gli avvocati Daniela Posante, Santo Lucia e Francesco Scopelliti) avevano chiesto al giudice di emettere una sentenza di non luogo a procedere. Il pm Emiliana Busto, invece, ha sostenuto che gli insegnanti avrebbero «omesso di educare, istruire e integrare i tre studenti disabili nel percorso formativo impedendo loro di conseguire le necessarie competenze e di inserirsi nel contesto scolastico». Il processo si svolgerà a partire dal 21 settembre davanti al giudice monocratico Antonio Genna. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA