Notizie locali
Pubblicità
A Lampedusa i bambini giocano a fare i commercianti

Agrigento

A Lampedusa i bambini giocano a fare i commercianti

Di Gaetano Ravanà

A Lampedusa, in questo periodo vacanziero, i bambini sono protagonisti visto che ogni sera, nel salotto cittadino, via Roma,  mettono in vendita oggetti vari, in particolare, giocattoli che non usano più e alcune anche braccialetti creati da loro stessi e, infine tanti disegni realizzati sempre da loro. La maggior parte degli schizzi sono ispirati ai colori dell'isola.

Pubblicità

"I disegni - dice la piccola Beatrice che è una delle più presenti - sono realizzati con acquarelli. I turisti si sono mostrati molto colpiti e hanno acquistato al prezzo di un euro, ma a volte anche due o cinque euro, per la simpatia e l'allegria dei piccoli con i quali si sono anche fermati a chiacchierare".

Un'esperienza, sicuramente, unica e speciale in un atmosfera rilassata sorridente e piacevole. Per i bambini è un modo di giocare, per trascorrere il tempo e per imitare i grandi che con le loro bancarelle attirano l'attenzione di tutti. Ma più di ogni altra cosa è un gioco.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA