Notizie locali
Pubblicità
A Mussomeli è stato costituito l'"Happy family"

Agrigento

A Mussomeli è stato costituito l'"Happy family"

Di Gaetano Ravanà

Diverse organizzazioni di Mussomeli e dei comuni limitrofi hanno deciso di formare una rete territoriale per il ben-essere dei bambini, dei ragazzi e delle rispettive famiglie.
Bimbilandia di Luis Calà e La Scatola magica di Federica Mantio, per le attività ludiche e ricreative rivolte ai bambini della scuola materna ed elementare, Smile for Life APS diretta da Mario Bertolone, per le attività di animazione rivolte a bambini e ragazzi delle scuole medie, Viva Senectus soc. coop. soc. presieduta da Michelangelo Mangiapane per le attività ludico-educative rivolte ai bambini degli asili nido ed ai bambini che versano in condizioni di disagio, AICS, presieduta da Giuseppe Petix e rappresentata da Mario Gero Taibi, per le attività sportive, culturali e ambientali, Ol3mare soc. coop. soc diretta da Elina Messina, per le attività educative, peer education e scambi intergenerazionali, Osso e Biscotto APS presieduta da Maria Catania Martines e rappresentata da Francesco D’Anna e Natalia Ladduca, per la Pet Therapy e la Pet Education, New Euro Sport Club - Agriturismo Monticelli diretta da Mariannina Nola, per le attività di nuoto e fattoria didattica. Il coordinamento e la segreteria saranno curati dalla Terra Sacra soc. coop. soc. rappresentata da Vladimir Valenza e Luigi Giordano, già capofila di altri progetti di cooperazione.
Il primo progetto in cantiere, già presentato al Comune di Mussomeli, è "HAPPY PARK - Mussomeli Re-Start". Un campus estivo che prevede calcio, piscina e tante attività educative nel pieno rispetto delle norme anti-covid 19. In programma molti progetti per il ben-essere delle famiglie.
Il “core network” e la progettazione per i vari bandi di finanziamento sono stati affidati alla SmartWebCo diretta dall'Ing. Culora Carmelo, Progettista di bandi nazionali ed europei, Innovation Broker e Project Manager: "Sono onorato di poter dare il mio contributo in un periodo molto difficile. Non possiamo ritornare a fare le cose come prima. Ogni miglioramento ha alla base un cambiamento di mentalità. I tempi che stiamo vivendo devono farci riflettere che la chiave non è la tuttologia, l'improvvisazione e i modelli che ci propinano i mass media e i social network ma la vera cooperazione: mutualità, solidarietà, esperienza, qualità, professionalità, cittadinanza attiva. Il sistema tende a tenerci distanti e con il bavaglio. Noi puntiamo sull'unità e sul dar voce anche a chi non c'è l'ha. La rete è in pieno sviluppo ed aperta a tutti coloro che amano il proprio il territorio e desiderano impegnarsi per esso come membra di un unico corpo. Per le adesioni e per ogni informazione è possibile contattare la segreteria: Cell. 3277873633".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: