Notizie locali
Pubblicità
Migrante fugge da Siculiana, travolto sulla Ss 115 da un'auto è deceduto

Agrigento

Migrante fugge da Siculiana, travolto sulla Ss 115 da un'auto è deceduto

Di Gaetano Ravanà

Uno dei migranti in fuga dal centro d’accoglienza di Siculiana è stato investito da un’auto ed è morto sulla strada statale 115, tra Siculiana e Realmente. Si tratta di un ventenne dell'Eritrea, giunto nella struttura lo scorso primo agosto. Feriti, sempre perché investiti dalla Volkswagen Touareg, anche tre poliziotti che sono stati trasferiti al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. Due hanno riportato traumi e contusioni varie, il terzo invece ha una brutta frattura e dovrà essere sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Arrestato, per le ipotesi di reato di omicidio stradale e fuga del conducente, il 34enne di Realmonte che era alla guida della Volkswagen Touareg. Sul posto, per l’intera notte, hanno lavorato i carabinieri e la polizia. Sul posto anche il questore di Agrigento Maria Rosa Iraci. E’ successo dopo una giornata di proteste, fughe e disordini.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: