Notizie locali
Pubblicità
Andrea Camilleri

Agrigento

Porto Empedocle, s'inaugurano domani sei panchine letterarie per ricordare Andrea Camilleri

Di Gaetano Ravanà

Saranno inaugurate sabato 5 settembre a Porto Empedocle (inizio manifestazione ore 10,30 in via Roma, adiacenze del Comune) sei panchine letterarie, di cui quattro dedicate al genio di Andrea Camilleri, a poco più di un anno dalla scomparsa del Maestro che ha portato la Sicilia e la sua Vigata nel mondo.
Il parco letterario è l'ennesimo progetto finanziato grazie alle restituzioni di parte degli stipendi dei deputati del gruppo 5 stelle all'Ars che, da quando sono approdati a palazzo dei Normanni, hanno restituito qualcosa come 5 milioni e mezzo di euro. L'idea del M5S è stata sposata di buon grado dal Comune di Porto Empedocle, che ha dato i natali a Camilleri, ed è stata realizzata grazie all'opera dell'associazione di promozione sociale A Tutta Vita, guidata da Roberta D'Asta.
Oltre alle quattro panchine dedicate alla vita e all'opera di Camilleri, le restanti due, una delle quali omaggio dell'associazione A Tutta Vita, sono dedicate al premio Nobel Luigi Pirandello e al legame tra i due autori, in un racconto per immagini che vuole essere un inno alla vita, all'accoglienza, alla naturale predisposizione all'inclusione, tipica del popolo siciliano.

Per la realizzazione del progetto, l'Associazione "Movimento Cinque Stelle Sicilia" ha donato 20.000 euro.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: