Notizie locali
Pubblicità
Amminstrative Agrigento 2020: il candidato Franco Micciché sospende gli incontri tematici

Agrigento

Elezioni Agrigento, il candidato Franco Micciché si apparenta con Forza Italia e Diventerà Bellissima

Di Gaetano Ravanà

Il candidato sindaco Franco Miccichè, in vista del turno di ballottaggio di domenica e lunedì ha chiuso apparentamento tecnico con le liste di Forza Italia e Diventerà Bellissima. Si tratta di un’alleanza con due liste che al primo turno avevano sostenuto Marco Zambuto. In quota Fratelli d’Italia invece viene nominato un’assessore.

Pubblicità

Anche Franco Miccichè, come il suo competitor Calogero Firetto, ha apportato modifiche alla sua giunta: gli assessori sono l’ex presidente del consiglio comunale Aurelio Trupia, Roberta Lala (quota Vox) che prende il posto di Fusaro, confermati il consigliere Marco Vullo, il presidente di Confcommercio Francesco Picarella, Giovanni Vaccaro mentre in quota DiventeràBellissima nominato Gianni Tuttolomondo, giovane disabile indicato dal presidente della Regione Nello Musumeci. Assessori anche in quota Meloni e Forza Italia. Si tratta di Costantino Ciulla (primo dei non eletti di Fratelli d’Italia) e Nino Costanza Scinta primo dei non eletti di Forza Italia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: