Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Oleificio si libera delle acque di vegetazione inquinando il fiume Naro

Di Gaetano Ravanà

Anche quest'anno, durante il periodo della molitura delle olive, qualche oleificio disonesto si è già liberato delle proprie acque di vegetazione, che inevitabilmente sono arrivate nel fiume Naro ed anche nel mare di Cannatello. Lo denuncia l'Associazione ambientalista Mareamico.
"Giova ricordare - dice il responsabile agrigentino Claudio Lombardo - che queste acque sono 200 volte più inquinanti delle fogne".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: