Notizie locali
Pubblicità
Non si fermano gli sbarchi a Lampedusa: altri quattro nella notte

Agrigento

Lampedusa, arrestati due tunisini per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Di Gaetano Ravanà

I militari della Guardia di finanza, appartenenti al reparto aeronavale di Lampedusa, hanno fermato un motopesca tunisino, che trainava due barchini, all’interno delle acque nazionali.
A bordo del peschereccio c’erano 15 migranti, alcuni dei quali minorenni, pronti a sbarcare sull’Isola più grande delle Pelagie.

Pubblicità

Il comandante e un membro dell’equipaggio sono stati posti in stato di fermo, con l’accusa di favoreggiamento della immigrazione clandestina. Il motopesca è stato sequestrato. L’operazione è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Agrigento.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: