Notizie locali
Pubblicità
I segretari provinciali di Cgil, Cisl e Uil chiedono un incontro al neosindaco di Agrigento, Franco Micciché

Agrigento

I segretari provinciali di Cgil, Cisl e Uil chiedono un incontro al neosindaco di Agrigento, Franco Micciché

Di Gaetano Ravanà

I Segretari Provinciali di Cgil, Cisl e Uil Agrigento, Alfonso Buscemi, Emanuele Gallo e Gero Acquisto, nell'augurare un buon lavoro al neosindaco di Agrigento, hanno subito voluto richiedere al Dr. Franco Miccichè un incontro per delineare alcuni punti da portare avanti, al fine di rendere possibile un valido contributo alla crescita della città anche da parte delle Parti Sociali.
"Siamo certi - dicono i tre - che proprio il Sindacato può dare alcuni input per una svolta ad una comunità in affanno perché alle prese con molteplici problemi che si trascinano da anni. Siamo convinti che il biglietto da visita di una città sia anzitutto il decoro. Gli interventi di pulizia, però, dovranno essere costanti nel tempo. Bisogna dare un volto nuovo ad Agrigento anche dal punto di vista della qualità della vita. Le priorità sono tante e per questa ragione chiediamo un confronto con il Sindaco – concludono i rappresentanti sindacali - perché siamo certi che lavorando in sinergia, ognuno nel rispetto dei ruoli, possiamo dare un futuro ai tanti giovani che continuano, purtroppo, ad emigrare". 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA