Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Lucca Sicula, intimidazione ad agricoltore

Di Gaetano Ravanà

Sono entrati in un fondo agricolo e hanno tagliato e devastato 32 alberi di ulivo. Dietro al raid, forse una vendetta, anche se in mancanza di certezze, al momento gli investigatori, non escludono altre ipotesi alla base della intimidazione ai danni di un imprenditore agricolo, cinquantottenne di Ribera, residente a Lucca Sicula. Tutto quanto si è verificato nelle campagne del piccolo centro dell’Agrigentino, in contrada “Volpara” agro di Lucca. I responsabili hanno agito nelle ore notturne.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA