Notizie locali
Pubblicità
Eseguite tre ordinanze applicative di misure cautelari

Agrigento

Spaccio di cocaina ed eroina, tre persone in manette a Ribera

Di Redazione

I Carabinieri della Tenenza di Ribera hanno eseguito tre misure cautelari emesse dal Gip presso il Tribunale di Sciacca su richiesta della locale Procura della Repubblica, due arresti domiciliari, e un obbligo di presentazione alla P.G nei confronti di due fratelli della Tunisia, residenti a Ribera, Rached Khalfaoui, 32enne e Anis Khalfaoui, 34enne, e di una donna Nicoleta Atomi, 20enne di nazionalità rumena, residente anche lei a Ribera. Uno dei due fratelli è stato catturato a Irsina in provincia di Matera, dove nel frattempo si era trasferito.
I tre sono ritenuti responsabili di aver gestito un fiorente spaccio di eroina, cocaina, marijuana e crack, usando come base d’appoggio la loro abitazione a Ribera.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: