Notizie locali
Pubblicità
A Niscemi scovate tre prostitute cinesi:due accompagnate per il rimpatrio

Agrigento

Presunto giro di prostituzione ad Agrigento, chiesto il giudizio per tre persone

Di Gaetano Ravanà

l pubblico ministero Elenia Manno ha avanzato richiesta di rinvio a giudizio per i tre indagati, su un presunto giro di prostituzione nel centro storico di Agrigento, nell’ambito dell’inchiesta denominata “Bed & Babies”, ovvero “letto e bimbe”, condotta sul “campo” dal personale della squadra Mobile di Agrigento, e coordinata dalla locale Procura della Repubblica (procuratore capo Luigi Patronaggio).

Pubblicità

Si tratta di Emanuele Pace, di 67 anni, la moglie Pierina Micciche’, di 63 anni, e del loro figlio Vasilij Pace, 30 anni. Sono accusati di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. I tre sono difesi dagli avvocati Giuseppe Lo Dico, ed Emilio Dejoma.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: