Notizie locali
Pubblicità
Comitini, oggi ricorre il secondo anniversario della nomina a Città

Agrigento

Comitini, oggi ricorre il secondo anniversario della nomina a Città

Di Gaetano Ravanà

Il 19 dicembre del 2018 il Prefetto di Agrigento consegnava al sindaco di Comitini, Nino Contino, e alla comunità tutta, il decreto a firma del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, con il quale veniva concesso al più piccolo comune dell'agrigentino, un'alta onorificienza per fatti storici di rilevanza nazionale, il titolo di "Città".
"Per la ricorrenza del secondo anniversario - dice il primo cittadino - l'assessorato regionale ai Beni Culturali ha provveduto alla stampa, con le direttive del Rup Calogero Licata, di alcune cartoline commemorative e di un esaustivo depliant".
C'era la volontà di celebrare questo anniversario, ma con la Pandemia Covid 19 in corso è impossibile organizzare manifestazioni di piazza.
"La faremo - continua ancora Contino - non appena il virus verrà sconfitto. Già avevamo dovuto annullare i festeggiamenti del tre luglio. Ci rifaremo perché questa piccola comunità ha la voglia di condividere queste ricorrenze con tutti. D'altronde, il primo vessillo tricolore dell'Italia unità è stato issato proprio nel nostro comune".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA