Notizie locali
Pubblicità
Lavori sulla Ss 189: "Una storia senza fine"

Agrigento

Strada statale 189: lavoratori sul piede di guerra

Di Gaetano Ravanà

Scioperano 40 lavoratori impegnati nei lavori di recupero dello scorrimento veloce Palermo-Agrigento dipendenti di due società affidatarie, il consorzio Palermo Agrigento scarl e la Asfalti Italiani. I lavoratori rivendicano dalla Bolognetta scpa e dall’Anas due mensilità arretrate, novembre e dicembre. I sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil sono a Villafrati a fianco degli operai, e ribadiscono: “Come volevasi dimostrare, qualcuno pensa ancora che i lavori possano essere svolti dagli operai senza che le maestranze siano retribuite. Dalle interlocuzioni avute con l’azienda, ci è stato garantito che sarà subito pagata la prima delle due mensilità dovute. Anche se rimane intatta la nostra preoccupazione per la gestione di un cantiere che – lo ricordiamo – è partito nel 2012 e doveva essere consegnato dopo 1.200 giorni. A distanza di 10 anni, ancora questo cantiere non vede un futuro chiaro al suo orizzonte”.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: