home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Agrigento, riemersa maschera di donna con diadema

Valle dei Templi: una nuova scoperta durante le ricerche del teatro

Agrigento, riemersa maschera di donna con diadema

Teatro antico, dalla terra emerge una seconda maschera teatrale in terracotta. Dopo il frammento recuperato nei giorni scorsi, proprio ieri pomeriggio la studentessa della specialistica in Archeologia del Cupa, Alessandra Maganuco, durante le attività di scavo coadiuvate dal Parco archeologico, ha trovato una piccola maschera raffigurante il volto di una donna con una complessa capigliatura forse sormontata da un diadema.

L’oggetto, risalente probabilmente al 3° secolo avanti Cristo è grande meno di una decina di centimetri (va infatti chiarito che non erano destinate ad essere indossate, ma appese con una funzione mistico-religiosa) e pur essendo rotto in diverse parti è in gran parte completo ed è di fattura estremamente fine. Sebbene questa tipologia di maschere non fossero connesse alle infrastrutture teatrali e, anzi, sono state ritrovate in contesti di varia natura, riscontrarne la presenza in quest’area è comunque un’ulteriore suggestione. Tra l’altro pare che ad oggi di oggetti di questo tipo non ne siano stati ritrovati nella Valle e quindi gli studiosi dovranno adesso guardare ad altri contesti siciliani per cercare di decifrare questo, ennesimo, tassello del grande “mistero” del teatro antico di Agrigento.

Intanto le attività di scavo continuano in più punti della vasta area di ricerche. Oltre a cercare di chiarire in modo definitivo se si tratti di un teatro, infatti, gli archeologi stanno lavorando per decifrare il complesso quadro di sovrapposizioni storiche riscontrato anche ai livelli superficiali.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP