Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, chiuso dai carabinieri un negozio di frutta e verdura a Favara

Agrigento

Scaricano abusivamente materiale ittico e farmaci scaduti: denunciate due persone a Favara

Di Gaetano Ravanà

Sorpresi dai carabinieri della tenenza di Favara, coordinati dal comando compagnia di Agrigento, a gettare materiali e rifiuti in un’area di contrada “Gerlando Marino” alla periferia dell’abitato favarese.

Pubblicità

Si tratta di una quarantenne, titolare di una farmacia, e un cinquantaquattrenne commerciante di prodotti ittici, entrambi agrigentini, denunciati in stato di libertà, alla Procura della Repubblica, per abbandono e deposito incontrollato di rifiuti.


La farmacista ha depositato un ingente quantitativo di medicinali scaduti, scatole e altri materiali farmaceutici, mentre il pescivendolo ha scaricato cassette in polistirolo e scarti di prodotti ittici. L’area in questione, di circa 500 metri quadrati, è stata sottoposta a sequestro.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA