Notizie locali
Pubblicità
Covid, in Sicilia mai così tanti positivi e in una settimana sono il 66% in più

Agrigento

Coronavirus, il giovedì nero nell'agrigentino: tre morti

Di Gaetano Ravanà

Giornata nera, quella di ieri, giovedì 28 gennaio, sul fronte dell’emergenza Covid-19 in provincia di Agrigento. Registrate tre vittime ad Agrigento, a Licata, e a Sciacca. In leggero aumento anche il dato dei nuovi contagiati. Nelle ultime 24 ore accertati 58 nuovi casi positivi, a fronte di 315 tamponi processati. Ci sono anche 3 nuovi ricoverati, e ben 80 nuovi guariti. Emerge dal bollettino diffuso dall’Asp. Complessivamente, dall’inizio della pandemia, i casi di Coronavirus, in tutto l’Agrigentino, sono 4.977 (1 marzo 2020 – 28 gennaio 2021). Gli attuali positivi adesso sono 711, di cui 36 ricoverati (29 si trovano in ospedale, 3 in strutture lowcare, e 4 in terapia intensiva), 4.105 guariti. I deceduti salgono a125. I soggetti ricoverati si trovano: 21 all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento, 7 all’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca, e 1 in un altro nosocomio fuori provincia. I pazienti ricoverati in strutture lowcare: 3 Sciacca hotel Covid. Scendono a 4 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 3 al “San Giovanni di Dio” di Agrigento, e 1 al “Giovanni Paolo II” di Sciacca. In totale dall’inizio della pandemia, in provincia di Agrigento, processati 48.152 tamponi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: