Notizie locali
Pubblicità
Palma di Montechiaro, due cittadini hanno notato l'incendio a Palazzo ducale ed hanno telefonato al sindaco

Agrigento

Palma di Montechiaro, due cittadini hanno notato l'incendio a Palazzo ducale ed hanno telefonato al sindaco

Di Redazione

Ricostruita la vicenda dell'incendio all'interno del Palazzo Ducale di Palma di Montechiaro. Nella notte di giovedì scorso, il sindaco, Stefano Castellino, ha ricevuto una telefonata da parte di un cittadino, Domenico Amato, che aveva notato un incendio all'interno dello splendido Palazzo dei Tomasi. Subito dopo, al primo cittadino è arrivata una seconda telefonata di un'altra persona, Salvatore Costanza, che segnalava anche esso il possibile insendui. Il Sindaco Castellino attivava subito il Coc, ed allertava Polizia Municipale, le Forze dell'Ordine ed i Vigili del Fuoco

Pubblicità

"In pochi minuti - racconta Castellino - sono arrivati assieme al sottoscritto, numerosi volontari,  il Gruppo Comunale di Protezione Civile con tanto di mezzi antincendio, l'Associazione di Protezione Civile "I Falchi, il gruppo della Croce Rossa, Polizia Municipale, la Polizia di Stato, i Carabinieri ed i Vigili del Fuoco. Fortunatamente, l'incendio si è sviluppato nella stanza del padiglione "Ex Carcere" che è la sede della Pro Loco e non ha riguardato le stanze nobiliari. La tempestività, l'efficienza di come ha reagito il sistema di protezione civile comunale ed i volontari che ringrazio uno per uno, mi hanno reso felice ed orgoglioso,  hanno dimostrato di amare la città e di non lesinare mai sforzo alcuno. Un ringraziamento alle forze dell'ordine per l'immediato intervento e per il loro preziosissimo lavoro quotidiano.
I due cittadini, Domenico e Salvatore, che hanno dato l'allarme meritano un plauso particolare tanto che li inviterò al comune nei prossimi giorni, per ringraziarli a nome mio personale e della Città per il loro alto senso civico."

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA