Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Giavellotto, a Viterbo nuova medaglia d'oro per l'agrigentina Giusi Parolino

Di Gaetano Ravanà

Si sono svolti a Viterbo, nella tre giorni di gare, i Campionati Italiani lanci lunghi invernali 2021 over 35. L’impianto del Campo Sportivo Scolastico, dedicato al prof. Irnerio Condurelli, ha ospitato la rassegna tricolore che assegnava 89 titoli tra uomini e donne di tutte le categorie.
La manifestazione è stata organizzata, rispettando rigorosamente tutte le norme anti Covid, dalla locale società Atletica Viterbo con il supporto del Comitato Provinciale e Regionale della Fidal e con l’importante aiuto del gruppo GGG.
L'agrigentina Giusi Parolino, atleta della Sal Catania, con la misura di m.31,58 ha vinto la medaglia d'oro tricolore e l'ennesimo titolo di campionessa italiana e, come se non bastasse, ha stabilito il nuovo record siciliano che già la stessa atleta aveva stabilito nel 2019.
In particolare la misura stabilita nel giavellotto, in questa prestigiosa competizione, dalla brava e tenace Giusi Parolino, la porta tra le top europee e mondiali di categoria. 
“Finalmente la mia Gara "perfetta" – commenta la campionessa del giavellotto – per me non è soltanto una vittoria ma una grande soddisfazione; una sequenza di sei lanci buoni e senza errori, che hanno dimostrato che 2 anni di sacrifici e allenamenti ti ripagano con grandi risultati. Considero questa misura un nuovo punto di partenza - continua Giusi - perché quando in una gara per 4 lanci (evento molto raro) superi un record, vuol dire che si può ancora fare di più. Grazie sempre e per sempre ad Emanuele Serafin, sia per tutti i programmi ma soprattutto per la pazienza di aver sempre creduto in me, è a lui che dedico questa ennesima vittoria. Un ringraziamento particolare a Carlo Sonego per i preziosi consigli e ai miei amici che credono in me. Il mio motto " MEMENTO AUDERE SEMPER" (ricordati di osare sempre)".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA