Notizie locali
Pubblicità
Agrigento, lite tra ex. Provvidenziale intervento della Polizia

Agrigento

Agrigentino tenta di accoltellare il vicino, poi minaccia di fare esplodere una bombola a gas

Di Gaetano Ravanà

Ha litigato per futili motivi con il vicino, e armato di coltello, ha tentato di ferirlo. Per fortuna la vittima è riuscita a sfuggire ai fendenti, trovando riparo nella propria abitazione, mentre l’aggressore, alla vista della polizia, si è barricato dentro casa, e aprendo la bombola del gas, ha tentato di causare un’esplosione.

Pubblicità

Ad evitare il peggio i poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, i quali, senza perdere tempo, dopo avere evacuato il vicinato, hanno fatto irruzione all’interno dell’appartamento, ed hanno bloccato l’individuo. Altri agenti, nel frattempo, hanno chiuso il gas, evitando deflagrazione e tragedia.

Protagonista del momento di “follia”, è un ultraquarantenne di Agrigento. In stato di fermo, e in evidente stato di agitazione, è stato portato in ospedale. Tutto quanto, l’altro pomeriggio, in uno stabile tra Agrigento e San Leone.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: