Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus: 64 migranti positivi a Pozzallo, la rabbia dell'assessore Razza

Agrigento

Coronavirus, tre casi nelle ultime 24 ore nell'agrigentino, ma qualcosa non torna

Di Gaetano Ravanà

L’ultimo report diffuso dall’Asp, per la provincia di Agrigento, “parla” di soli 3 nuovi casi su 174 tamponi processati, 3 nuovi ricoverati, e 29 guariti. Nessun deceduto. I dati, comunque, sarebbero in via di consolidamento. Preoccupa la situazione in alcuni territori, mentre aumentano le zone rosse. Chiuse le scuole per tutta la settimana nei comuni di Cammarata e San Giovanni Gemini.  Complessivamente, dall’inizio dell’emergenza sanitaria, i casi di Coronavirus, in tutto l’Agrigentino, sono 8.329 (1 marzo 2020 – 6 aprile 2021). Gli attuali positivi, adesso sono 1.700 (meno 29 rispetto a ieri), di cui 1.621 in trattamento domiciliare, e 79 ricoverati ( 55 si trovano in ospedale, 9 in strutture lowcare, e 15 in terapia intensiva), i soggetti guariti salgono a 6.456. I deceduti sono 173. I pazienti ricoverati si trovano: 38 all’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento, 12 all’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca, e 5 all’ospedale Fratelli Parlapiano di Ribera. Quelli ricoverati in strutture lowcare: 9 Sciacca hotel Covid. Sono 15 i ricoverati in terapia intensiva, 8 al “San Giovanni di Dio” di Agrigento, e 7 all’ospedale “Giovanni Paolo II” di Sciacca. In totale dall’inizio della pandemia, in provincia di Agrigento, processati 72.448 tamponi.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: