Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, negativo il tampone della sindaca, Ida Carmina

Agrigento

Coronavirus, Porto Empedocle ad un passo dal baratro

Di Gaetano Ravanà

Scuole chiuse per tre giorni a Porto Empedocle. Lo ha deciso nella serata di domenica il sindaco Ida Carmina.
 
“Attesa la situazione epidemiologica della città, in cui si attendono la sottoposizione a test di riscontro sulla positività di Coronavirus con la collocazione in isolamento e quarantena di decine di alunni, e del personale docente, e non docente di varie scuole, in quanto contatti diretti di positivi, con il sospetto di variante inglese, considerati i contatti indiretti, a loro volta alunni di altre scuole empedocline, si e’ ritenuto di disporre, sentiti i Dirigenti Scolastici degli istituti, la sanificazione completa di tutte le scuole con sospensione delle attività didattiche in presenza, e lo svolgimento delle attività in Dad” .
 
A Porto Empedocle tutte le scuole, di ogni ordine e grado, resteranno chiuse nei gironi 12, 13 e 14 aprile.  “Rimango convinta che la scuola in presenza sia irrinunciabile ed essenziale nel processo di crescita dei nostri bambini e ragazzi , e che la Dad vada disposta solo come extrema ratio. Purtroppo ci sono ragioni prevalenti di tutela della salute pubblica, che inducono a dover assumere decisioni che, certamente creano disagio e a cui siamo addivenuti, analizzata la situazione con i Dirigenti delle scuole”.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA