Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Cianciana, ritrovato vivo e vegeto il settantenne scomparso nel nulla da una settimana

Di Gaetano Ravanà

“Con immensa gioia vi comunico che il nostro concittadino Carmelo Gagliano è stato ritrovato vivo”. Così, su facebook, il sindaco di Cianciana, Francesco Martorana, ha annunciato il ritrovamento di Carmelo Gagliano, il sessantenne scomparso dal paese sabato 17 aprile. L’uomo è stato ritrovato a circa un chilometro dal centro abitato, vicino la sua casa di campagna. E’ stato avvistato da un gruppo di ciclisti che si trovava a transitare da quelle parti. Sul posto i carabinieri che lo hanno ritrovato nascosto e rannicchiato all’interno di una grotta e in buono stato di salute; per una settimana si è cibato delle fave che raccoglieva in giro. Ulteriori accertamenti sono stati disposti e il sessantenne è stato trasferito all’ospedale di Ribera. Nei giorni scorsi la Prefettura di Agrigento aveva attivato tutti i protocolli per l’avvio delle ricerche coordinate dai carabinieri della compagnia di Cammarata, guidati dal capitano Sabino Dente, e dai militari della locale stazione. In campo sono scesi anche I vigili del fuoco, le unità cinofile e la protezione civile.

Pubblicità

"E' incredibile - dice l'assessore comunale Liborio Curaba - perché dove è stato ritrovato, personalmente, mi sono recato più volte in questi sette giorni assieme al gruppo di volontari, ma lui non c'era. Comunque, tutto è bene quel che finisce bene".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA