Notizie locali
Pubblicità

Agrigento

Santa Margherita Belice piange Raffaele Lorè: genitori donano gli organi

Di Gaetano Ravanà

Non ce l'ha fatta Raffaele Lorè, il diciannovenne di Santa Margherita Belice coinvolto nel tardo pomeriggio di mercoledi scorso in un incidente stradale sulla provinciale Menfi-Santa Margherita. Il ragazzo, studente al liceo Scientifico “Enrico Fermi” di Sciacca, era insieme ad un coetaneo e sedeva nel sedile anteriore accanto all'amico che era al volante. Per cause in corso di accertamento la loro Fiat Panda si è scontrata con una Fiat Idea che viaggiava nella direzione opposta. Tutti e quattro gli occupanti delle due automobili sono stati trasportati all'ospedale “Giovanni Paolo II” e all'ospedale di Castelvetrano per le cure del caso, ma solo per Raffaele, nella notte, si è reso necessario un urgente  trasferimento in elisoccorso all'ospedale “Villa Sofia” di Palermo. I genitori del ragazzo hanno autorizzato i medici all’espianto degli organi, che saranno donati a persone in lista d’attesa per un trapianto. I funerali di Raffaele Lorè saranno celebrati domani pomeriggio nella chiesa Madre di Santa Margherita di Belice. Il sindaco Franco Valenti ha proclamato una giornata di lutto cittadino. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA