home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Favara, a dieci anni dal delitto Gambacorta, Arnone torna in carcere per scontare 16 anni

La sentenza è definitiva: la vicenda riguarda un triangolo amoroso finito in tragedia

Favara, a dieci anni dal delitto Gambacorta, Arnone torna in carcere per scontare 16 anni

Calogero Arnone

I carabinieri, in esecuzione di un ordine di carcerazione, hanno arrestato e portato al carcere Petrusa di Agrigento, Calogero Arnone, 52 anni, di Favara, condannato - con sentenza della Cassazione - a 16 anni di reclusione per omicidio aggravato.

Calogero Arnone è stato ritenuto responsabile dell’omicidio del commerciante di auto di Camastra Francesco Gambacorta. Il delitto avvenne il 26 gennaio del 2006 e sarebbe maturato nell’ambito di un triangolo amoroso al centro del quale si trovava l’allora casalinga quarantaduenne, Giusy Attardo, che è stata condannata, con sentenza definitiva, a 15 anni di reclusione. Secondo l’accusa, Arnone - ritenuto amante della Attardo - avrebbe ucciso Gambacorta che non voleva interrompere una relazione con la donna.

Arnone, gestore di un supermercato del paese, era da tempo libero dopo l’annullamento dell’ordinanza di arresto da parte del riesame. Attardo ha confessato l’omicidio dando però due versioni differenti e nella seconda fase lo ha tirato in ballo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP