home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Testa di cane per la Beton Calcestruzzi

A Piano Gatta, intimidazione per l’azienda guidata dall’imprenditore Gibilaro assolto dalle accuse di mafia

Testa di cane per la Beton Calcestruzzi

L’uomo non ha perso tempo e ha immediatamente informato dell’accaduto la Polizia di Stato. Sul posto sono giunti gli agenti della sezione Scientifica per i rilievi di rito, mentre le indagini sono state avviate dal personale della Squadra Mobile. Fitto come sempre il riserbo degli inquirenti su una intimidazione indirizzata a un imprenditore tutt’altro che «qualunque».

Gerlando Gibilaro venne arrestato con altre decine di persone nel contesto di una storica operazione antimafia, la «Nuova Cupola». Ha però ottenuto negli ultimi anni due assoluzioni in primo e secondo grado nei processi scaturiti da quella operazione, con la Cassazione che respinse il ricorso del procuratore generale di Palermo alla seconda assoluzione. L’uomo che conobbe anche alcune settimane in carcere, con gravi ricadute anche in ambito familiare, nelle scorse settimane è stato reinserito con la propria azienda nella cosiddette White List della Prefettura. L’elenco delle aziende che possono operare liberamente sul territorio, essendo state valutate come lontane dalle dinamiche mafiose. Da notare che come Gibilaro sia presidente dell’associazione antiracket «Libero Futuro» costituitasi nei mesi scorsi ad Agrigento e parte civile in alcuni processi, rappresentando altri imprenditori vittima di richieste estorsive di vario genere. E non è da escludere che la testa di cane mozzata e recapitata nel cantiere della Beton Calcestruzzi possa essere un segnale di «insofferenza» da parte di qualcuno che non apprezza particolarmente l’operato di Gibilaro. La vicenda è dunque decisamente delicata e viene tenuta sotto controllo dagli organi inquirenti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP