Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Blitz anti droga dei carabinieri a S.Cristoforo arrestate 23 persone, diversi i minorenni

Spacciavano 500 dosi al giorno che fruttavano 10 mila euro / VIDEO

Di Redazione

CATANIA - Blitz antidroga all'alba nel centro storico, in particolare in Piazza Palestro, a Catania da parte dei carabinieri. In tutto sono state arrestate 23 persone, diversi delle quali ancora minorenni. Almeno 200 carabinieri hanno cinto d'assedio il “Fortino” per eseguire l'ordinanza firmata dal gip del Tribunale di Catania su richiesta della Dda etnea e della Procura dei Minori. Tutti sono accusati a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata al traffico di cocaina e marijuana. Le indagini hanno permesso di scorpire un vero e proprio sistema che permetteva di spacciare 500 dosi al giorno con un guadagno di almeno 10 mila euro.

Pubblicità

“STECCHE” E “PALLINE”La zona di Piazza Palestro è considerata una tra le più redditizie per i pusher catanesi e sono diverse le operazioni antidroga che negli ultimi anno hanno interessato il quartiere. Quest'ultima operazione ha permesso di accertare che i clienti venivano agganciati nella zona del Tondicello della Plaia e poi indirizzati tra strette viuzze della zona dove sotto il controllo di vedette e capi dell'organizzazione potevano acquistare “stecche” di marijuana a 10 euro l'una o “palline” di cocaina di vario prezzo da 20 a 100 euro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: