Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Operazione Lava due ricercati si sono costituiti ai Cc di Catania

Di Redazione

Due catanesi che erano sfuggiti alla cattura nel corso dell'operazione antimafia “Lava” si sono costituiti ai Carabinieri. Si tratta di Francesco Spanò, 23 anni, e Pietro Condorelli, 25 anni. I due sono accusati di associazione finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti. I due giovani oltre che svolgere il «lavoro» di pusher, venivano spesso impiegati come «lanciatori» perché grazie alla loro agilità erano capaci di restare nascosti sui tetti o in case abbandonate per diverse ore, lanciando letteralmente lo stupefacente ai consumatori. Gli arrestati sono stati associati nel carcere di Piazza Lanza.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: