home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Denuncia commerciante, Confcommercio gli esprime solidarietà

La provocazione di un ristoratore del centro storico di Catania che chiede: «Devo pagare il pizzo, per essere protetto?»

Denuncia commerciante, Confcommercio gli esprime solidarietà

Riccardo Galimberti

CATANIA - «Non si può non dare ragione al commerciante del centro storico di Catania per ciò che ha scritto nella lettera riportata oggi su La Sicilia. Lo ringraziamo, con la massima ammirazione, per aver con coraggio messo la firma sul suo pensiero». Lo afferma Riccardo Galimberti, presidente di Confcommercio Imprese per l’Italia Terre dell’Etna e del Barocco-Catania metropolitana.


«Solidarietà è una parola scontata e abusata - aggiunge Galimberti - ma vogliamo esprimere all’imprenditore tutta la nostra vicinanza. La Confcommercio Terre dell’Etna e del Barocco, e sicuramente le altre associazioni datoriali, metteranno tutto l’impegno possibile per collaborare con le istituzioni cittadine e le forze dell’ordine per trovare una soluzione al problema al fine di rendere la nostra città più vivibile e fruibile per i catanesi e turisti».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa