home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Vincenzo Nibali passa indenne il primo esame Pirenei e consolida il primato

Vincenzo Nibali passa indenne il primo esame Pirenei e consolida il primato

Il corridore siciliano ha controllato la tappa e il suo vantaggio è rimasto inalterato

Vincenzo Nibali passa indenne il primo esame Pirenei e consolida il primato

Vincenzo Nibali supera il primo dei tre esami Pirenei che probabilmente decideranno il Tour de France del 2014. Lo Squalo siciliano nella tappa più lunga della Grand Boucle – i 237,5 km che da Carcassonne hanno condotto la carovana a Bagnères de Luchon – ha controllato in scioltezza gli avversari senza mai dare l’impressione di essere in difficoltà. Anzi, a perdere contatto sono stati il francese Bardet e lo statunitense Van Garderen arrivati staccati. Resistono Valverde, Pinot e Peraud che sono rimasti nel gruppo con Nibali ma senza guadagnare nulla. Stanco ma soddisfatto, Vincenzo Nibali ricorre all’ironia: «Una bella giornatina - dice all’arrivo - con una tappa lunga, difficile da controllare, con tanti tentativi di fuga nella prima parte: non è stato facile per la squadra controllarla. Credo che l’intenzione di Valverde fosse quella di guadagnare secondi e c’era anche Pinot in grande condizione». Domani altra tappa pirenaica: «È molto importante con salite impegnative. Penso che sarà una corsa intensa».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP