Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Il Ferragosto 2014 all'insegna del blu il colore del cielo, del mare e dei sogni

Sinonimo di eleganza, il colore blu contraddistingue da sempre anche il sangue nobile

Di Venera Elisa Fichera

Ferragosto in blu. Blu è il colore del cielo, del mare e dei sogni. È il colore del sangue nobile ed era simbolo dell'infinito nell'Antico Egitto, ma il blu è anche il colore che ci rende sinonimo di eleganza in tutto il mondo grazie al Re della couture Made in Italy: Giorgio Armani, che quest'anno festeggia i suoi 80 anni. Per questo le proposte delle mises per il giorno più caldo dell'anno non potevano che essere in blu. Il blu-Armani e le sue sfumature si insinuano nel magico giardino marino dell'abito di etereo chiffon che si indossa la sera. Il lobi sono impreziositi dai pendenti in oro rosa con lapis e cristallo di rocca della collezione Capri di Pomellato, mentre sul décolleté brilla la collana Bulgari in oro bianco 18 kt con topazio burattato, perle d'ametista e pavé di diamanti della collezione Mediterranean Eden. La mini pochette The Fendista di Fendi in morbida pelle dipinta dal colore del lago diventerà lo scrigno segreto in cui riporre “i migliori amici delle donne” durante la notte, quando le frange celesti del bikini Cheyenne di Yamamay si agiteranno durante i balli caraibici prima di un tuffo nel blu. Le ore passano scandite dalle lancette dello Yacht - Master di Rolex. L'orologio dal quadrante blu, destinato a chi ama il mare, è simbolo del legame privilegiato che unisce la Maison di orologeria al mondo della vela sin dagli anni '50. Finalmente arriva l'alba. Per raggiungere la vetta più alta si indossano le sneaker turchesi in tela dipinta a mano dai ragazzi di Valemour della linea Geox for Valemour e i sunglasses Prada Voice, dalle forme accentuate di ispirazione vintage, con pietre colorate dal taglio irregolare, proteggono lo sguardo dai primi raggi del sole e pongono la personalità femminile al centro della moltitudine. Il sole è sorto, Buon Ferragosto à tout le monde!

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: