Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Versa acido addosso a una donna e poi tenta di togliersi la vita

Ha sospreso la sua vittima - di cui si era invaghito - mentre stava rientrando a casa e le ha lanciato contro il liquido corrosivo: ha riportato lesioni agli occhi, ustioni al volto e al corpo. L'uomo è stato arrestato
Di Redazione

SIRACUSA - Ha versato acido muriatico addosso ad una donna, che stava rientrando a casa, di cui si era invaghito e poi ha tentato il suicidio ingerendo la stessa sostanza. È accaduto la notte scorsa a Siracusa, nell'androne di un palazzo in centro. Con l'accusa di lesioni aggravate è stato arrestato Giovanni Fortuna, 71 anni. La vittima - una settantenne - si trova adesso ricoverata all'ospedale «Umberto I» di Siracusa con ustioni di primo grado al volto ed in diverse parti del corpo oltre a forti lesioni agli occhi: non è in pericolo di vita (guarirà in una trentina di giorni). Pure l'aggressore si trova nell'ospedale del capoluogo dove è piantonato. Indagano gli agenti della squadra mobile.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: