Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Palermo, muore carbonizzato mentre brucia le stoppie

Di Redazione

PALERMO - Un uomo, Giovanni Nasca, 72 anni, è stato rinvenuto carbonizzato dai vigili del fuoco in contrada Torremuzza, a Santa Flavia, comune ad una ventina di chilometri dal capoluogo isolano. Su posto vigili del fuoco e carabinieri. Dalle prime indiscrezioni sembra che l'uomo stesse dando fuoco a delle stoppie del terreno quando una lingua di fuoco lo avrebbe investito. Per lui non c'è stato scampo. E' stato divorato dal rogo. Tuttavia, al momento, gli investigatori non tralasciano altre piste.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: