Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Ripresi collegamenti con le isole minori

Di Redazione

MESSINA - Dopo quattro giorni di isolamento, le isole minori sono state raggiunte dagli aliscafi della Compagnia delle Isole e dell'Ustica Lines. Ieri gli abitanti, con in testa Vittorio Ioppolo si erano lamentati perchè il traghetto e gli aliscafi nel pomeriggio quando le condizioni del mare si erano calmate, avevano collegato solamente Vulcano, Lipari e Salina, dimenticando le altre isole, mentre da Stromboli e Ginostra era partito un gommone di 10 metri al comando di Luigi Sforza con 18 passeggeri (15 turisti che non volevano perdere l'aereo prenotato) e 3 isolani.   Dopo le mareggiate si contano i danni. A Lipari un pezzo della banchina di Sottomonastero è fuori uso e il comandante di porto Paolo Margadonna ha vietato l'attracco delle navi, mentre dopo la nuova mareggiata che a Canneto ha invaso tutto il lungomare, raggiungendo case e negozi, tra gli abitanti vi sono le prime proteste per i lavori di ampliamento della strada a discapito della spiaggia che sarà ristretta di 2 metri. Il sindaco Marco Giorgianni ha precisato che prima di realizzare le opere si faranno tutte le valutazioni.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: