Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Barista si lamenta per sigaretta accesa, picchiato da rumeni

Di Redazione

PALERMO - La polizia indaga sul pestaggio avvenuto ieri nel bar “New Bus” in via Paolo Balsamo a due passi dalla stazione centrale di Palermo. Secondo quanto ricostruito dagli agenti due romeni avrebbero picchiato il titolare del bar perché avrebbe apostrofato un loro connazionale che era nel locale con la sigaretta accesa. Filippo Guardì, 48 anni, si trova ricoverato al Policlinico colpito con spranghe e un cacciavite. Non sarebbe in pericolo di vita. Anche due camerieri che avrebbero cercato di difendere il titolare sono stati picchiati e si trovano all'ospedale Civico. Anche le loro condizioni non sarebbero gravi. I romeni sono fuggiti a bordo di un'auto. Gli agenti stanno visionando le immagini del sistema di videosorveglianza installato nel bar.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: