Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Vendono gioielli falsi ad anziano: 3 denunce a Palermo

Di Redazione

PALERMO - La Polizia di Stato ha scopoerto un raggiro degno di Totò-truffa e denunciato tre palermitani, di 65, 41 e 34 anni, accusati di truffa aggravata nei confronti di un 77enne cui avrebbero venduto dei gioielli falsi. L'anziano è stato avvicinato da un giovane, spacciatosi per Ufficiale della Marina greca, di passaggio a Palermo. Aveva con sé gioielli che valevano 30 mila euro ma aveva bisogno di soldi e ne chiedeva seimila. A questo punto l'anziano ormai convinto dagli altri due complici, un finto passante che si diceva interessato all'affare e un finto gioielliere che diceva di volere i gioielli. La vittima ha chiesto aiuto ad un amico che aveva messo da parte un gruzzolo per il proprio funerale e non pesare sul budget familiare. Ha preso i soldi e li ha dati ai tre che sono spariti. La polizia ha diffuso le foto dei tre truffatori dicendo: se qualcuno fosse stato raggirato dai tre malviventi può rivolgersi agli agenti del commissariato Porta Nuova.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: