Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Palermo: 83.000 articoli pericolosi in negozio cinese

Di Redazione

PALERMO – Circa 83.000 prodotti di vario genere potenzialmente pericolosi per la salute sono stati sequestrati in un negozio di articoli per la casa e cura della persona da militari della Guardia di finanza di Termini Imerese (Pa). Il titolare dell'esercizio commerciale, un cinese di 35 anni, è stato segnalato alla Camera di Commercio di Palermo. Gli articoli – cosmetici, giocattoli, materiale elettrico e articoli vari per la casa, erano privi delle indicazioni in italiano su prodotto, Paese d'origine ed eventuale presenza di materiali o sostanze che possono arrecare danno all'uomo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: