Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Acqua, stop erogazione in 15 Comuni nisseni e agrigentini

Di Redazione

CANICATTÌ - Quindici comuni a cavallo delle province di Agrigento e Caltanissetta per due giorni resteranno senza approvvigionamento idrico a partire da martedì prossimo a causa di uno stop all'acquedotto Fanaco deciso da Siciliacque per procedere a una serie di riparazioni urgenti alle condotte di distribuzione. I comuni interessati dall'interruzione sono: Acquaviva Platani, Mussomeli, Campofranco, Sutera, Milena, Bompensiere, Montedoro, Serradifalco e Delia tutti in provincia di Caltanissetta; e Casteltermini, Aragona, Canicattì, Campobello di Licata, Ravanusa e Licata invece nell'agrigentino. I lavori interesseranno anche alcuni impianti di scarico nelle contrade Raggi, Cozzo Canne, Cultrera, Passo del Barbiere e Graziano Di Giovanna.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: