Notizie locali
Pubblicità

Archivio

“Easy” ed economia la piazza torna di moda ecco gli appuntamenti per Capodanno

Da Catania a Palermo, i concerti e i party previsti in Sicilia per la notte di San Silvestro

Di Luca Ciliberti

Un brindisi tra amici, gli auguri e qualche ballo spensierato prima di tuffarsi nella stanca e faticosa routine di un nuovo anno all'insegna dell'austerity e del risparmio. La Sicilia non fa eccezione e il veglione di Capodanno in piazza torna di moda, perché è easy ed economico.  

Pubblicità

Catania dedicherà la notte di San Silvestro al grande cantautore Lucio Dalla, scomparso l'1 marzo del 2012. Per l'occasione, artisti del calibro di Antonella Ruggiero, Luca Madonia, Paola Turci, Simone Cristicchi e Ivan Cattaneo, si esibiranno il 31 dicembre sul palco di piazza Duomo in un evento che nel titolo è tutto un programma: “L'anno che verrà”. Una dedica al “catanese” Lucio Dalla, cittadino di Milo. La serata sarà condotta da Eliana Chiavetta, finalista di Miss Italia 2006. Ad accompagnare gli artisti sul palco sarà la “Dallaband”, il gruppo di fedelissimi musicisti che per diverse decine d'anni ha suonato con il cantautore e che porta con sé l'eredità autentica del cantautore bolognese, quella capace di commuovere ed esaltare il pubblico. Numerosi i party privati nelle discoteche e nei locali notturni di Catania e provincia, su tutti il capodanno Moulin Rouge in una location originale: il Teatro Metropolitan, che per la prima volta aprirà le porte alle atmosfere burlesque e vintage del popolo della notte. San Giovanni decollato e “cenone martogliano”: è il binomio del Teatro Angelo Musco per la notte di San Silvestro. Dopo lo spettacolo dal testo di Nino Martoglio, la mezzanotte si aspetta con timballo alla Don Procopio, involtini di Mastro Agostino e scacciata di Cicca Stonchiti.

  A Taormina, a partire dalle 23 in poi piazza IX aprile ci sarà il “Countdown di mezzanotte” festa in piazza con musica e dj set per dare il benvenuto al nuovo anno. Dalle 8 del mattino, poi, ci si vede a Villagonia per il memorial Chico Scimone: prima un tuffo con una trentina di coraggiosi che ogni anno si danno appuntamento per inaugurare l'anno in acqua, subito dopo, alle 9.30, si parte dal mare per arrivare fino al centro di Taormina a ritmo di corsa.   A Siracusa la cornice barocca di piazza Duomo farà da scenografia naturale al grande veglione di San Silvestro. La serata comincerà alle 23.30 e si protrarrà fino a tarda notte tra brindisi e balli con i dj di Fm Italia e la musica live con le voci di Angela Nobile accompagnata dalla sua band e Federica Buda, entrambe protagoniste dell'ultima edizione di The Voice of Italy su Rai2. Sul palco tra i anche i Giufà, band folkloristica dai ritmi travolgenti. Musica anche a piazza Adda, dove si svolgerà un'altra serata all'insegna del divertimento con musica delle band locali. Una vera a propria novità che quest'anno valorizza anche l'altra parte del cuore pulsante della città fuori dai confini dell'isola di Ortigia.  

A Noto nessuna festa in piazza, interrompendo così una tradizione inaugurata di recente con grande successo, perché l'amministrazione comunale ha scelto di destinare i fondi per l'organizzazione del Capodanno alle famiglie bisognose. La movida si sposterà in via Spaventa, dove i gestori dei locali privati hanno preparato party e serate a tema per animare la notte più lunga dell'anno. A Marzamemi, il tradizionale borgo marinaro si trasformerà in discoteca sotto le stelle su iniziativa degli organizzatori locali.   A Ragusa countdown partito per trascorrere la lunga notte di San Silvestro in piazza San Giovanni con il concerto dei Tinturia e dell'Onorata Società, sodalizio artistico tra la band di Lello Analfino e gli otto artisti della band ragusana. A seguire dj set per ballare fino all'alba. Aprirà la band ragusana, dall'una in poi spazio ai Tinturia. Al PalaMinardi, invece, è previsto il concerto di Deborah Iurato, la cantante vincitrice del talent Amici, che ritorna nella sua Ragusa per trascorrere la notte di Capodanno insieme ai suoi sostenitori. Biglietti ancora disponibili al costo di 30 euro e 15 euro per gli under 14.  

Per il giorno di Capodanno sono previsti altri due momenti musicali. Il primo al teatro Tenda a partire dalle 18, con l'Euro Simphony Orchestra che si esibirà nel tradizionale “Concerto di Capodanno” diretto dal maestro Terranova, biglietto di ingresso al costo di 10 euro. Il secondo nella chiesa Anime Sante del Purgatorio di Ragusa Ibla, con il concerto a ingresso gratuito delle allieve dell'associazione musicale Armida.  

Capodanno sotto le stelle anche a Palermo. In piazza Politeama la padrona di casa sarà Teresa Mannino che darà il benvenuto agli ospiti: si esibiranno Antonella Lo Coco, finalista di X Factor, Giada La Manna Quartet, Ernesto Tommasini, Laura Giordano e Daria Biancardi, protagonista della scorsa edizione del talent show The Voice of Italy. «Abbiamo scelto di puntare sui palermitani – ha spiegato il sindaco Leoluca Orlando - e su un Natale che coinvolga l'intera città». La serata prenderà il via alle 21,30 con la musica dei dj locali, a seguire si alterneranno sul palco Ernesto Tomasini e Laura Giordano, per finire con Daria Biancardi and The Soul Caravan, e dal gruppo spalla Supernova Sound.  

A Gratteri, centro di mille abitanti a pochi chilometri da Cefalù e nel cuore del Parco dei Nebrodi, si rinnoverà la centenaria tradizione della “Vecchia”, una befana che arriva in anticipo di una settimana. Alle 21 la banda musicale sfila per il centro storico e poi la “Vecchia” in groppa a un asino e circondata da bimbi in costumi caratteristici scende in paese dalla Grotta Grattara. In piazza canti, balli e distribuzione di dolci tipici fino al brindisi. Poi un concerto folk di un gruppo locale.  

A Porto Empedocle la notte di San Silvestro sarà animata dai Gemelli Diversi, un concerto organizzato dall'amministrazione comunale. Appuntamento a partire dalle 22 in piazza Kennedy con la musica di alcune band locali, poi il brindisi di mezzanotte e lo show fino alle prime luci dell'alba.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA