Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Messina: Cga respinge ricorso, Accorinti resta sindaco

Di Redazione

MESSINA - Il Consiglio di giustizia amministrativa ha respinto anche il secondo ricorso contro l'elezione del sindaco di Messina, Renato Accorinti, presentato da alcuni cittadini per chiedere il riconteggio delle schede che avrebbe potuto dare la vittoria al candidato del centrosinistra Felice Calabrò. I giudici d'appello hanno confermato la sentenza del Tar di Catania e così Accorinti resta sindaco. Un'altra sentenza del Cga per un ricorso simile aveva avuto lo stesso esito qualche settimana fa. Il collegio presieduto da Marco Lipari ha ritenuto generico il ricorso proposto dagli appellanti. Si legge nella sentenza: «La segnalata genericità delle censure quanto al collegamento tra i variegati difetti di verbalizzazione nelle sezioni e, conseguentemente, dei voti assegnati dall'Ufficio elettorale centrale e l'alterazione dell'effettivo risultato elettorale, l'assenza di un principio di prova di tale alterazione e il coinvolgimento, con il complesso delle critiche, di tutte le sezioni elettorali costituiscono altrettanti indici sintomatici della natura esplorativa del ricorso, che, nel loro complesso, convincono della funzione meramente ricognitiva dell'azione esperita e così della relativa inammissibilità sotto l'assorbente profilo teleologico».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: