Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Il Comune “dimentica” ordinanza Niente raccolta rifiuti ad Agrigento

A gennaio è scaduta l'ennesima proroga in attesa che l'Amministrazione predisponga il bando per la gestione in house del servizio di raccolta della spazzatura. Oggi cassonetti pieni.
Di Redazione

Disagi ad Agrigento per la mancata raccolta dei rifiuti. Il Comune ha infatti “dimenticato” di fare l'ordinanza per prorogare il servizio di raccolta e da stamattina Agrigento si ritrova sommersa dalla spazzatura. Il 31 gennaio è infatti scaduta la proroga che consente di effettuare il servizio nonostante il Comune non abbia ancora realizzato il bando che consenta la gestione in house del servizio così come richiesto dal Consiglio comunale. Gli uffici del Comune secondo quanto si è appreso stanno predisponendo in queste ore l'ordinanza che sarà firmata dal commissario straordinario Luciana Giammanco quando sarà ad Agrigento. Infatti la Giammanco, che è stata nominata lo scorso luglio dopo le dimissioni del sindaco Zambuto, garantisce la sua presenza ad Agrigento solo part time essendo un dirigente della Regione.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: