Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Catania, centro benessere a “luci rosse”: due denunce

Di Redazione

CATANIA - In un centro benessere di Piazza Nettuno, a Catania, dietro il pagamento di un sovrapprezzo venivano fornite prestazioni sessuali da parte di giovanissime ragazze di nazionalità italiana. Lo ha scoperto la Polizia di Stato, che ha sequestrato il negozio e denunciato i due titolari, un italiano di 38 anni ed una polacca di 31, per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione. La tariffa ‘all inclusivè era di 90 euro. Nel centro benessere i poliziotti hanno trovato alcuni clienti. Secondo quanto accertato il negozio era frequentato da professionisti ed operai.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: