Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Salvato il velista Matteo Miceli

Di Redazione

Il Centro Nazionale di Soccorso della Guardia Costiera a Roma ha coordinato il soccorso a favore del velista Matteo Miceli dopo che la sua imbarcazione a vela si è capovolta durante la navigazione nell'Oceano Atlantico, a circa 600 miglia nautiche dal Brasile. La richiesta di soccorso è giunta alla Centrale Operativa della Guardia Costiera a Roma che, dopo aver localizzato l'unità, ha provveduto ad allertare le autorità marittime brasiliane competenti nell'area e a dirottare il mercantile Aranon, battente bandiera delle Marshall Islands, in navigazione nella zona, per prestare soccorso. All'arrivo del mercantile, il velista era a bordo della zattera di salvataggio, in buone condizioni di salute. L'uomo, partito il 19 ottobre scorso dal porto di Riva di Traiano in provincia di Roma, era impegnato in una traversata in solitaria a bordo della sua nuova barca Eco 40. Attualmente si trova a bordo del mercantile Aranon che dirige verso il porto di Salvador in Brasile, dove giungerà il prossimo 17 marzo. Matteo Miceli era salpato da Riva di Traiano per affrontare il giro del mondo da Roma a Roma, senza assistenza, senza scalo, in completa autosufficienza energetica e alimentare. A causare il ribaltamento, la perdita della chiglia (lama e bulbo). Miceli si trovava a circa due giorni dal passaggio dell'Equatore e stava risalendo l'Atlantico, dopo avere attraversato Capo Horn. Miceli, che navigava da 145 giorni, è tornato indietro nel tentativo di salvare la seconda e ultime delle due galline che lo hanno nutrito in questi lunghi mesi di navigazione, ma ormai era troppo tardi. L'imbarcazione Eco 40, sulla quale si trovava il velista dello Yacht club Favignana, è alla deriva, ma monitorata dal tracker. Nelle prossime ore dovrebbe essere recuperata. L'operazione Roma ocean race era stata pensata per dimostrare l'efficienza del progetto e delle possibilità offerte dalle nuove tecnologie in materia di sostenibilità ed energia, ma anche per divulgare il messaggio di come sia possibile operare nel pieno rispetto dell'ambiente.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA