Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Comiso, su aeroporto Comune non dovrà pagare 10 mln a ministero

Di Redazione

Sospesa dalla Corte d'Appello di Catania la provvisoria esecuzione della sentenza che condannava il comune di Comiso a risarcire quasi 10 milioni di euro al ministero della Difesa per presunte irregolarità nell'occupazione del sedime aeroportuale nel periodo precedente la realizzazione del nuovo aeroporto. La Corte ha riconosciuto la ‘non manifesta infondatezzà delle motivazioni addotte dal Comune nel ricorso presentato per conto dell'Ente dall'avvocato Gaetano Barone e ha disposto quindi la sospensione dell'esecuzione della sentenza, che avrebbe altrimenti provocato l'obbligo di corrispondere le somme al Ministero. La decisione di merito è stata fissata per il prossimo 30 settembre.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA