Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Expo 2015, presentazione Cluster Biomediterraneo

L'appuntamento, organizzato dalla Regione, sarà presentato martedì prossimo alle 11,30 a Roma presso la sede dell'Associazione Stampa Estera
Di Redazione

PALERMO - Sarà presentato martedì prossimo alle 11.30, nella sede dell'Associazione della Stampa Estera a Roma, «Il Cluster Bio-Mediterraneo», che vedrà l'assessorato dell'Agricoltura dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea della Regione Siciliana, in qualità di official partner di Expo2015, coordinare gli eventi e le iniziative che saranno organizzate insieme alle dieci nazioni aderenti al Cluster per tutta la durata dell'esposizione universale. A presentare il palinsesto e a illustrare le iniziative che animeranno quest'area comune a Milano ci saranno Antonino Caleca, assessore regionale dell'Agricoltura, e Dario Cartabellotta, responsabile unico per il Cluster Bio-Mediterraneo-Expo Milano 2015. A moderare l'incontro con la stampa estera ed italiana, Costanze Reuscher, corrispondente di Die Welt e segretario dell'Associazione Stampa Estera. Il Cluster sarà una vasta area dedicata interamente alla scoperta del ricco, bio-diverso e prestigioso patrimonio di prodotti della terra e del mare Mediterraneo esaltato dalla dieta mediterranea, patrimonio dell'Unesco dal 2010, che accomuna i paesi che hanno aderito all'invito della Regione: Grecia, Libano, Egitto, Tunisia, Algeria, Malta, San Marino, Albania, Serbia e Montenegro. Verrà proposto un viaggio sensoriale alla scoperta dei sapori, odori e colori della cultura alimentare del Mediterraneo. La Sicilia e tutte le nazioni del Cluster presenteranno attraverso un fitto calendario di appuntamenti e iniziative la ricchezza di questo habitat dove è nata la civiltà e la cultura del cibo, interpretando, a loro modo, il tema proposto per questa grande esposizione, «Nutrire il pianeta, energia per la vita», con l'obiettivo di trovare risposte concrete alle sfide alimentari del nuovo millennio e per disporre tutti di un'alimentazione più sana e più sicura.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: