Notizie locali
Pubblicità

Archivio

Renzi alla Camera, ultimatum alla Ue «Mare Nostrum faccia parte di Frontex»

«Altrimenti si tengano la loro moneta e noi i nostri valori»
Di Redazione

«Mare Nostrum venga inserita nella dinamica di Frontex plus e ci sia la sensibilità di andare ad intervenire dalla Libia». Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi intervendo alla Camera alla vigilia della presidenza italiana del semestre Ue. «In campagna elettorale – ha aggiunto il premier – abbiamo detto che l'Europa non è degna di civiltà se si gira dall'altra parte se ci sono i cadaveri in mare. Dobbiamo avere un destino e dei valori in comune, non basta una moneta in comune». «E se ci sentiamo dire “questo non ci riguarda” – ha minacciato – diciamo “tenetevi la vostra moneta noi ci teniamo i nostri valori”. L'Italia rivendica i suoi valori e chiede che l'operazione Mare Nostrum venga inserita nella dinamica di Frontex plus e che ci sia la sensibilità di andare ad intervenire dalla Libia». «L'Europa – ha detto ancora il premier – dovrà avere la forza di gestire in modo unitario e condiviso ciò che sta accadendo nel Mediterraneo» e «internazionalizzare l'intervento umanitario con un investimento molto forte in Frontex».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: